Acqua al mulino: Progetti

I fiumi che si rispettano si sviluppano in pianura, perché l’acqua è roba fatta per rimanere orizzontale, e soltanto quando è perfettamente orizzontale l’acqua conserva tutta la sua naturale dignità
Guareschi-Mondo piccoli-Don Camillo, Rizzoli editore 1948.

I confini Emiliani ed il territorio della Bassa Reggiana sono una forte identità culturale da cui partire per sviluppare discorsi più ampi e variegati.

La ricchezza di contenuti e la multiformità di progettazioni presenti nella normale quotidianità dell’Azienda Servizi Bassa Reggiana richiedono una sperimentazione continua ed attenta; la taratura richiesta dall’evoluzione dell’educativa e del sociale ai pensieri pedagogici e progettuali comporta una grande flessibilità operativa.

Le varie esperienze pedagogiche e storiche confluite nell’Azienda Servizi Bassa Reggiana hanno permesso di creare una realtà educativa che si confronta e dialoga con altre realtà internazionali.

Dai primi contatti con l’Università di Göteborg nel 1999 molte sono state le realtà estere con cui l’Azienda si è confrontata in un clima di reciproco rispetto e studio.

La sfida dell’innovazione passa attraverso una riprogettazione e riqualificazione di ampio respiro.

Lo Study Visit da tutto il mondo continua ad aumentare ed anche i professionisti dell’Azienda viaggiano e visitano realtà estere.

Ogni viaggio ed ogni progetto apportano ricadute esperienziali significative nel lavoro di tutti i giorni.

Atelier a Palazzo

L’Atelier è un ambiente che promuove conoscenza e creatività, suggerisce domande e fa nascere suggestioni mettendo in dialogo la dimensione estetica e scientifica.

Scopri il progetto

Spazio Goccia

Uno spazio aperto alle scuole e ai cittadini che propone laboratori e attività culturali attorno alla uso del bene comune acqua e della sostenibilità quotidiana e concreta delle risorse energetiche.

Scopri il progetto

Modificare il futuro

l progetto Modificare il futuro ha l’obiettivo di offrire gratuitamente esperienze di socializzazione e apprendimento per i bambini dagli 0 ai 6 anni e occasioni di incontro e scambio per le famiglie sui temi della prima infanzia

Scopri il progetto